🌟 STELLINA 🌟

 

 

Buona giornata care amiche,

Oggi una tenera stellina color del cielo d’inverno, con tanti fiocchi di neve, da dedicare alle mie nipotine, assieme alla filastrocca  o meglio ninna nanna che ho pensato per loro.
Ninna nanna di una nonna
di una nonna senza nanna,
Ninna nanna mia piccina
che la nonna ti è vicina
Ninna nanna mia bambina
sto con te fino a mattina
Quando il giorno busserà
un girotondo si farà
Io, te, una stellina e perché no?
anche la tua pallina.
 Un caro e tenero abbraccio.

ACQUISTI FIERA ABILMENTE VICENZA 2#

 

Buona mattinata a voi tutte

oggi vorrei mostrarvi nel dettaglio i tessuti di Graidra Tessitura Artistica presi in fiera a Vicenza ad Abilmente.
Sono tessuti robusti, particolari, piacevoli al tatto, con fantasie punto scontate, adatti per una taverna, un ambiente rustico, ma a Natale saranno perfetti per qualsiasi ambiente o tipo d’arredamento.
La passamaneria con le galline è una coccola!
Ciao,
a presto.
Sonia

CENTRO TAVOLA A PUNTO ASSISI

Ciao a tutte voi
ecco oggi alcuni centro tavola a Punto Assisi.
Un ricamo d’impatto, particolare. Per chi lo apprezza è amore a prima vista!
I primi schemi e ricami risalgono al Basso Medioevo.
Il lavoro che andrò ad iniziare lo ricaverò dalla edizione ACCADEMIA DEL PUNTO ASSISI , nel quale sono pubblicati schemi tratti dall’ ARCHIVIO STORICO ACCADEMIA PUNTO ASSISI e antiche collezioni private.
Grazie alla mia maestra, Fannì, per avermi insegnato sia la tecnica che ad amare questo ricamo, e grazie anche per aver disegnato, appositamente per me, lo schema della guida da tavolo che ho appena terminato.
Per renderle omaggio ho inserito al centro del ricamo, specularmente, l’iniziale del suo nome, come vedete dal dettaglio nell’ultima foto: mi sono permessa una licenza rispetto alle regole fisse che caratterizzano questo tipo di arte.
Buona giornata
Sonia

SACCHETTINI COUNTRY

Buongiorno care amiche,

innanzitutto un grazie di cuore a quante di voi mi hanno scritto! i complimenti, si sa, fanno sempre piacere! E’ stato entusiasmante entrare in contatto con voi, grazie ancora.

Oggi presento due sacchettini COUNTRY.
Qualche tempo addietro una mia cara amica, Graziella, mi ha regalato del tessuto datato.

Sono teli di canapa risalenti ai primi anni del ‘900: si usavano per fare lenzuola, e per fare un lenzuolo matrimoniale bisognava unirne tre, infatti da cimosa a cimosa i teli misurano cm 75.

Inizialmente pensavo di ricamarli, idea non ancora scartata, ma accostati casualmente con dei tessuti” contemporaneissimi” country, ho deciso di” combinarli” facendo una commistione di tessuti ed epoche diverse!

Come vi sembra il risultato? Fatemi sapere se vi piacciono.

I sacchetti sono belli capienti: cm 44 altezza, cm 30 base.

Sono ideali per contenere sia oggetti da bambini (i vestiti per andare a far la nanna dai nonni), che … qualsiasi cosa si voglia per noi adulti.

Perciò che dire… grazie Graziella!
buona giornata di sole, a tutte voi,

Sonia

SOSTENIAMO IL SAPERE

 

Buongiorno a tutte voi!
Oggi due realizzazioni su richiesta di mia nipote Giulia. Quest’anno inizia le superiori: aveva necessità di due porta vocabolario con i manici, pratici per distribuire in maniera più opportuna il peso tra zaino, vocabolario e… iPad!

Le misure sono,

  •  porta vocabolario tipo copertina: circa cm 47 × cm 26 altezza
  •  porta vocaboario tipo borsetta: circa cm 26 × cm 10 base × cm 16 altezza

Le misure sono volutamente approssimative, perchè entrambi i porta vocabolari possono adattarsi a contenere libri o vocabolari più piccoli o anche leggermente più grandi, la stoffa si adatterà. Attenti a non esagerare con i pesi!

Il tessuto esterno è robusto, tipo jeans. L’ho foderato internamente in cotone.

Si possono tranquillamente lavare.

I manici avvolgono completamente i porta vocabolari, rendendoli più stabili e scongiurando il rischio di cedimenti durante il trasporto.

Buona giornata a voi, e buono studio a Giulia

Sonia

Coperta da divano

 

IMG-20170923-WA0004

Buongiorno care amiche,

questa è l’ultima fatica, e devo dire che il risultato mi ha soddisfatta.

Il tessuto è cotone tipo “flanella” un po’ delicato da lavorare poichè tende a sfilacciare, ma molto morbido al tatto: una carezza, ne vale la pena!

Per il fronte mi è piaciuto accostare vari toni di azzurro polveroso scaldandoli poi con un bordo dai colori caldi: due toni di arancio e un bordeaux (anche quest’ultimi colori avvolgenti, non aggressivi), colori poi ripresi nel cuore (anzi, cuori) della coperta. ❤

Buona giornata a tutte,

Sonia