POCHETTE COORDINATA CON CONTRASTI

 

Ciao a tutte

eccone un’altra!
Tessuti già visti nell’ interno ed esterno della pochette rosso ciliegia.
In questa nuova pochette potete vedere come per la parte esterna siano stati usati entrambi.
I lati e la parte della cerniera sono in tonalità scura, mentre per il fronte ed il retro la tonalità è chiara con trapunto color rosso ciliegia, per rafforzare il tono.
Lo spunto l’ho liberamente tratto da una vecchia edizione della rivista BURDA PATCHWORK .
Buona giornata a tutte care amiche.

ACQUISTI FIERA ABILMENTE VICENZA 1#

 

Buongiorno care amiche
come richiesto da alcune di voi, faccio vedere i miei tesori!
Sono due gruppi di tessuto, uno con toni di azzurro, rigorosamente “polveroso”, l’altro con colori autunnali.

Ogni gruppo comprende cinque tessuti diversi tra loro, sia per fantasia che consistenza. Peccato non si vedano bene le tonalità.
Ho acquistato anche il tessuto con i pesci! Troppo belli questi pesciolini che nuotano in un mare blu notte!

Vi lascio rimandovi al post sulla fiera se volete dare di nuovo uno sguardo.

Buona giornata anche a voi tutte,

un abbracci.

POST LEGGERO!

Ciao care amiche,

oggi un post leggero, veloce.

Ho scattato altre due foto di questa pochette che avete già visto qui, ma che mi piace molto e mi mette allegria.

Spero abbia trasmesso un po’ di allegria anche voi.

Buona giornata!

Sonia

SACCHETTINI COUNTRY

Buongiorno care amiche,

innanzitutto un grazie di cuore a quante di voi mi hanno scritto! i complimenti, si sa, fanno sempre piacere! E’ stato entusiasmante entrare in contatto con voi, grazie ancora.

Oggi presento due sacchettini COUNTRY.
Qualche tempo addietro una mia cara amica, Graziella, mi ha regalato del tessuto datato.

Sono teli di canapa risalenti ai primi anni del ‘900: si usavano per fare lenzuola, e per fare un lenzuolo matrimoniale bisognava unirne tre, infatti da cimosa a cimosa i teli misurano cm 75.

Inizialmente pensavo di ricamarli, idea non ancora scartata, ma accostati casualmente con dei tessuti” contemporaneissimi” country, ho deciso di” combinarli” facendo una commistione di tessuti ed epoche diverse!

Come vi sembra il risultato? Fatemi sapere se vi piacciono.

I sacchetti sono belli capienti: cm 44 altezza, cm 30 base.

Sono ideali per contenere sia oggetti da bambini (i vestiti per andare a far la nanna dai nonni), che … qualsiasi cosa si voglia per noi adulti.

Perciò che dire… grazie Graziella!
buona giornata di sole, a tutte voi,

Sonia

TEA FOR TWO…   TEA FOR YOU 

Ciao amiche,
eh si!  proprio una tazza di tea mi piacerebbe prendere con voi, per conoscerci meglio e scambiare quatto, o magari cinque, chiacchiere!
Questa pochette sembra proprio una tazza, magari di fumante tea aromatizzato alle rose, rose come la fantasia centrale, il cuore di questo necessaire.
Le tre fantasie si sposano bene tra loro, la base è dello stesso colore dei petali del fiore più decisi; la parte alta è di un verde molto discreto uguale alle foglie delle rose.
Stesso tessuto verde per rivestire la cerniera, che lascia alla vista solo il cursore.
Sempre sandwich e trapunto per la parte esterna, come per le altre pochette.
Le misure sono contenute, perfette per la borsa di tutti i giorni: larghezza cm 20, altezza nella parte centrale cm 13.
Per rivedere gli altri post riguardanti questa serie di pochette:
E con la pochette di oggi abbiamo concluso questa serie.
A presto, con nuove realizzazioni!
Buona giornata
Sonia

POCHETTE IMPEGNATIVA

 

 

Buon giorno amiche,
oggi vi faccio vedere con molta soddisfazione una pochette la cui realizzazione è stata per me impegantiva!

Anche per questa realizzazione ho seguito le idee del libro di Francesca Ogliari “Ritorno a casa”. Ho seguito questa volta passo passo la dispensa data.

Il tessuto usato sia per l’esterno che per l’interno è americano, le fantasie sono le stesse della precedente, per vederla clicca qui.

Spero riusciate a vedere chiaramente la parte interna: ci sono tre “scomparti”distinti, che la rendono funzionale pur essendo contenuta nelle dimensioni. Eventualmente pubblicherò in futuro delle foto più esplicative dell’interno.

Ideale come cosmetic bag per portare con sè i trucchi, o comunque per tener ordine nella nostra borsa, dove come tutte noi sappiamo ordine è vocabolo sconosciuto.

Come ha detto stamattina la mia insegnante di yoga: arrivi a tutte un mio pensiero di serenità.

Sonia

NECESSAIRE BAULETTO

Buongiorno care amiche,

come d’accordo ecco la presentazione della prima pochette, forma a bauletto.

La parte interna in tinta unita di un rosa molto caldo, quasi color amaranto, è trapuntata per rendere la struttura molto solida e resistente.

Della stessa tonalità la cerniera come pure il “charm” in stoffa inserito sul cursore.

L’esterno assume una forma squadrata, rettangolare, pulita: ideale per essere contenitore e fare bella mostra in una stanza da bagno.

Delicata la fantasia esterna: qualche “grappolo” di rose rosa, sbocciate, dove qualche petalo mostra una leggera pennellata di rosso amaranto, legandosi armoniosamente con i colori dell’interno; il tutto poggiato su una moltitudine di rose ancora in boccio, tre o quattro piccole roselline appassite, poco e discreto verde.

Me la immagino bene anche come porta tutto da portare sempre in borsa. E voi, per quale uso ve la immaginate?

Misure: circa cm 18 lunghezza, cm 10 altezza, cm 9,5 base.

Buona giornata

Sonia

POCHETTE DELICATE ❤ ANTEPRIMA

 

 

 

 

Buongiorno a tutte care amiche,

ecco una stuzzicante anteprima delle prossime pochette, che presenterò in dettaglio successivamente.

[Qui i link alle tre realizzazioni pubblicate: QUI il necessaire bauletto, QUI la pochette impegnativa, e QUI l’ultima ancora da pubblicare!].
I tessuti non fanno parte di una collezione, ma sono stati assemblati tra loro in modo armonioso, discreto e delicato.

Spero di avervi incuriosite. Voi quale preferite?

A presto

Auguro una serena giornata a tutte voi

Sonia

DUE POCHETTE DI CARATTERE

 

 

Buongiorno care amiche,
ecco due nuove pochette che definirei di carattere, in quanto pur essendo tessuti giapponesi nei quali solitamente troviamo fantasie pacate e polverose, qui si caratterizzano come decise e d’impatto.

I tessuti coordinati tra loro facevano in origine parte di una collezione; ho cercato dell’altro tessuto uguale ma non l’ho più trovato. Continuerò a cercarlo in fiera ad Abilmente nell’edizione di Vicenza 19-22 Ottobre 2017. A proposito, voi ci sarete? 🙂

❤ POCHETTE A BUSTINA ❤
Questo necessaire è stato ideato seguendo un video della bravissima Simonetta Marini,  nel quale insegnava la tecnica per una piastrella patchwork molto veloce da realizzare.

Talmente veloce che… non ho più trovato tessuto uguale sviluppare la tecnica usando gli stessi colori!

Quindi ho ripiegato il blocco, inserito una cerniera, foderato, ed ecco pronta la pochette.

Il risultato è gradevole, colori non scontati, di carattere come la forma un po’ snob… una pochette non per tutti.

Le misure sono: fronte/retro parte alta (cerniera) cm 27, parte bassa cm 21, altezza cm 11, base o appoggio cm 6.

❤ POCHETTE RETTANGOLARE CON CILIEGINA ❤

Come ormai sappiamo, la filosofia delle quilter impone di non buttare via niente, se è tessuto! Con i pochi avanzi della mattonella precedente, ho quindi confezionato quest’altra pochette rettangolare.

Si tratta di un’altra caramella dai colori forti, di carattere, che non ha paura di mostrarsi.

Il tessuto giapponese ha le stesse caratteristiche del necessaire precedente, come illustrato qualche riga più su.

Ho preso spunto da alcune pochettine giapponesi con delle ciliegine sulla cerniera viste navigando in rete.

Questo oggetto se pur delicato al tatto è stato costruito con il solito metodo che conferisce solidità e robustezza: con il “sandwich”, posizionato questa volta all’interno.

Le dimensioni sono perfette per essere portata sempre con noi nella borsa: lunghezza cm 14, altezza cm 7, base 7.
Buona giornata,

spero che il sole vi accompagni

Sonia

POCHETTE ROMANTICA

 

Ciao care amiche,
ecco la seconda pochette realizzata con i tessuti presentati nel post.”n.10″, le misure sono uguali alla pochette rosso ciliegia , le misure potete vederle cliccando qui.
I tessuti americani sono coordinati fra loro, fantasie delicate, diverse ma stessi colori: base color champagne con pennellate di rosa, rosso amaranto e verde sottobosco, chiaro e scuro.
Come si vede ai lati ci sono due fiocchi dello stesso colore dell’interno, con al centro due piccoli bottoncini che riprendono la tonalità della cerniera.
Nella parte alta ai lati della cerniera gli angoli sono schiacciati all’interno. Si possono, volendo, “tirar fuori” e dare al necessaire una forma più squadrata.
Un caro e sereno saluto pieno di sole,

Sonia

AGGIORNAMENTO!!! Nuove foto qui. 

 

Pochette rosso ciliegia

 Buongiorno care amiche,
ecco ora una prima parte di ciò che ho realizzato con due dei tessuti americani presentati nel post precedente.
L’esterno è rosso ciliegia, con motivi posti ai lati leggermente sotto la cerniera.
La fodera, sempre in tessuto americano, ha cuciture a scomparsa rendendo la pochette elegante anche all’interno.
All’esterno ho fermato il colore mettendo due bottoncini sui motivi laterali [vi aggiungerò la foto del lavoro finito con i bottoni] , dello stesso tono della cerniera, che è pur sempre rosso ciliegia… ma più matura .

La forma è semplice pulita e ben calibrata; capiente, e pur sembrando a prima vista un oggetto delicato, ha una struttura robusta.

La parte esterna è strutturata a panino: tessuto americano , imbottitura da trapunta e tela stabilizzatrice, tutto poi trapuntato assieme.
Le misure sono: cm 26 lunghezza, cm 15 altezza, cm 10 base.
Ci vediamo domani con un’altra realizzazione!

Vi auguro una serena giornata di sole

Sonia

COPERTA DA DIVANO ❤ FOTO DEL RETRO

 

 

Care amiche

oggi un post con delle nuove foto di una realizzazione che avete già visto, la copertina invernale da divano.

Qui vi ho messo le foto del retro della coperta, e come potete vedere le quilter non buttano niente: ho utilizzati tutti gli avanzi del fronte, aggiungendo la parte centrale che naturalmenteriprende uno dei tessuti usati per il davanti.

Potete andare a rivedere il lato frontale di questa realizzazione e tutti i dettagli cliccando qui .

Come vedete sul retro ho messo un’etichetta in tessuto con la data della consegna e “by mamma”: la coperta o come comunemente si dice lo scaldotto da divano l’ho realizzato per mia figlia.

Un abbraccio

Sonia

eccone un’altra!

Buongiorno care amiche,
stasera potete vedere la seconda borsa: è stata realizzata sia con tessuto di recupero della precedente che con tessuto dimenticato & ritrovato in un armadio ❤
Si tratta di una variante della precedente realizzazione che potete andare a rivedere qui se ne avete piacere. Mi rifaccio di nuovo allo schema di Francesca Ogliari e al suo bel libro “Ritorno a casa”.
Abbiamo le stesse tazze assemblate con gli stessi toni marroni e sabbia, ma con l’aggiunta (anche se nella foto non sono riuscita a meterlo in evidenza come avrei voluto) di tre toni di azzurro.
Il tessuto con le tazze e marrone è americano, gli azzurri sono in tessuto da camiceria in cotone.
L’interno è in tinta unita azzurro chiaro,  pertanto quando si apre la cerniera la borsa acquista ancor più luminosità. Ho creato invece un bel contrasto usando un marrone intenso per il manico.
Le misure sono state modificate nella lunghezza e invariate nella larghezza: cm 35×44.
La tasca interna è stata ingrandita, cm 18×14.

Lateralmente ci sono solo due bottoni, perchè trovo che la borsa resti più armoniosa se lasciata nella forma a bauletto.

Per l’esterno ho usato una tecnica in patchwork: non è una 9 toppe, ma nemmeno un crazy patchwork: si tratta di una via di mezzo.
Complessivamente la borsa mi piace anche in questa nuova versione aggiornata, mi fa pensare ad un pasticcino.
Un caro saluto.
Vi auguro una buona giornata!
Sonia